venerdì 1 giugno 2012

Torta di pasta frolla alla crema di limoni e pinoli



Torta di pasta frolla alla crema di limoni e pinoli...
E' la torta della nonna, un dolce semplice al gusto di limoni che può essere consumato per qualsiasi occasione. Credo abbia origini liguri ma che venga anche molto usata in Toscana, dove l'ho trovata praticamente identica. Si tratta di una base di pasta frolla farcita da crema pasticcera, un ulteriore strato di pasta frolla e poi tanti pinoli.

Ingredienti per la pasta frolla:


  • 150 grammi di zucchero
  • 300 grammi di farina
  • un uovo intero
  • un tuorlo
  • 150 grammi di burro
  • scorza di limone a piacere
  • un pizzico di sale


Nel fare la pasta frolla faccio attenzione che il burro sia a temperatura ambiente e che le uova siano fredde di frigo. Metto a fontana la farina, le uova, il burro, la scorza di mezzo limone ed un pizzico di sale.
Lavoro il tutto molto velocemente e non appena ho ottenuto la mia palla di pasta la avvolgo con la pellicola e la metto in frigo per 2 ore
Nel frattempo mi preparo la crema al limone:


  • 600 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 80 grammi di farina
  • 300 grammi di zucchero
  • sale
  • la buccia di un limone e mezza confezione di succo di limone LemonD'or


In un pentolino metto i tuorli, la farina, lo zucchero e il sale, e piano piano aggiungo il latte, giro sempre con una frusta manuale. Quando ho incorporato tutti gli ingredienti, Metto a fuoco bassissimo mescolando sempre finchè la crema non è pronta, 5 minuti circa.
Mi spiano la pasta frolla e la metto in una teglia, metto ben livellata la crema di limoni e sopra ancora uno strato di frolla. Spennello lo strato superiore con del latte. aggiungo i pinoli e inforno per 40 minuti a 180°
Una volta fredda metto lo zucchero a velo

8 commenti:

  1. Una torta molto buona, che ricorda la classica "torta della nonna" con crema e pinoli (una dell mie preferite)!

    RispondiElimina
  2. Complimenti, fa proprio venire l'acquolina in bocca!:)
    Vorrei provare a farla ma purtroppo non sono molto fortunata con la frolla, o mi viene cruda o all'opposto molto dura e secca, quando provo a farla per le crostate. :(
    Che spessore hai fatto qui, per curiosità? Sembra proprio morbida :)

    RispondiElimina
  3. Se posso suggerirti, segui dosi e spiegazione esatta di come la faccio io, a me viene buonissima, è molto sottile sarà mezzo cm al max così sotto cuoce bene, attenta ai vari passaggi e poi mi racconti! ciao

    RispondiElimina
  4. Che buona Francesca e la foto è bellissima !

    RispondiElimina
  5. La crema al limone....troppo buona !!!

    RispondiElimina
  6. La crema al limone !!!!troppo buona !!!

    RispondiElimina
  7. Complimenti, la farò sicuramente perchè la crema di limoni mi intriga parecchio!
    Scusa, per la frolla manca la quantità di farina......su 150 di burro e zucchero, la farina è 300 gr.?
    Grazie
    Maria F.

    RispondiElimina